Le altre Riserve della Biosfera

30/05/2013 – IL MONVISO E’ LA NONA RISERVA DELLA BIOSFERA ITALIANA NEL PROGRAMMA MAB UNESCO

Il Monviso è stato formalmente riconosciuto come nuova Riserva Biosfera nazionale e transfrontaliera nel programma UNESCO “Man and Biosphere”. L’Italia da oltre otto anni non entrava nella lista dei MAB, e quella del Monviso rappresenta la prima candidatura nazionale di carattere transfrontaliero.
“Grazie al prestigioso diploma internazionale ottenuto – dichiara Gian Luca Vignale, assessore regionale ai Parchi e alle Aree protette -, il Monviso, una delle montagne simbolo del Piemonte, è entrato a fare parte di un importante circuito internazionale di eccellenze, che porterà grandi occasioni di sviluppo e di promozione delle risorse turistiche, energetiche, produttive e naturalistiche locali e regionale”.

Riserva della Biosfera “Rhön”

RB Rhön, parte Assia, Torsten Raab, dirigente:“Nella Riserva della Biosfera Rhön ci è successo, nei ultimi vent’ anni, di creare una identità transfrontaliera e comune. Oggi gli abitanti della Rhön sono orgogliosi del loro paesaggio e della loro provenienza. “La pecora ed le mele di Rhön” sono simboli importanti e marchi del nostro sviluppo. Allo stesso tempo sono importanti anche per la conservazione del paesaggio culturale e per l’economia locale.”

RB Rhön, parte Bavaria, Michael Geier, dirigente:

“A Bavaria l’approvazione della Rhön come Riserva Biosfera dell’ UNESCO nel 1991 ci ha aperto la porta alla partecipazione dell’iniziativa Europea LEADER. La parte bavarese della RB Rhön, ha partecipato a ogni fase della sua incentivazione e poteva amministrare l’importo di circa 10 milioni per la regione.”
Riserva-Biosfera-Rhön-Poppenhausen

Riserva della Biosfera “Schaalsee“

Rainer Mönke, dirigente vicario:“Come fatto straordinario vorrei indicare che dal 1990, nonostante le pretese dei fruitori, siamo riusciti a salvaguardare gli habitat naturali e le unicità del paesaggio Schaalsee, con la sua fauna e flora. Così abbiamo potuto dare un grande contributo per la biodiversità in Germania. Inoltre si deve accentuare, ovviamente, il contributo allo sviluppo rurale sostenibile della zona strutturalmente più debole.”

Riserva della Biosfera “Schorfheide-Chorin”

Beate Blahy, Comunicato stampa:“La nostra Riserva della Biosfera protegge un
paesaggio di un’antica cultura agraria, forestale,
legata alla pesca e artigianale. Oggi sosteniamo l’agricoltura biologica e senza pesticidi (per il totale
del 43% dei terreni), limitiamo attività che distruggono l’ambiente (per esempio l’uso di barche a motore sui laghi o la costruzione di grandi alberghi) e abbiamo sviluppato con grande successo un
marchio regionale per le aziende che seguono i principi della RB. La zona “core” estesa per il 3% (costituita soprattutto da faggete), entro la quale l’attività umana è totalmente vietata, protegge la biodiversità nei processi naturali. Tutto questo fa la nostra area sempre più attraente per il turismo, importante risorsa sfruttata dalla popolazione locale.”

La realizzazione del progetto Frutti per la Biosfera è in corso

Seguici su Facebook

Aspettiamo i tuoi input!

Attendiamo le tue idee per i nostri gruppi di lavoro.
Partecipa anche tu!

testo

Promuoviamo le eccellenze locali!

Esempio: Adesivo per il Vino di Castiglione di Sicilia

testo

- Clicca qui per vedere gli adesivi già realizzati
Nuovi adesivi in fase di sviluppo!